Noi, le Nostre relazioni amorose e lo Yoga

Lo yoga non e’ solo lo svolgimento di una sequenza di asana (posizioni di yoga) . E’ una pratica profonda che ci svela molto di noi stessi, delle nostra relazione con la persona amata e con il mondo che ci circonda. Il nostro comportamento quando eseguiamo alcune asana ci può dire tanto sul nostro rapporto con gli altri e con la vita.

Tadasana o Samasthiti (Posizione della Montagna): Trova il giusto equilibrio
Sembra una posizione semplice. Tutto quello che dobbiamo fare e’ stare li in piedi, giusto? Tuttavia presto ci rendiamo conto che non abbiamo distribuito bene il peso, che magari e’ spostato tutto a destra, oppure troppo verso le punte dei piedi o i talloni. Improvvisamente ci rendiamo conto che questo semplice atto di stare in piedi ci mette in difficoltà, e capiamo che forse dobbiamo chiederci perché. 
Cosa ci può dire delle nostre relazioni? qualsiasi tipo di relazione ci richiede di stare in equilibrio , di stare in piedi con le nostre gambe, di essere radicati. Se ci appoggiamo troppo agli altri rischiamo di diventare dipendenti, se stiamo troppo indietro, risultiamo distanti e freddi. Occorre trovare l’equilibrio al centro, nel proprio centro fisico, mentale ed emotivo.

Vrikshasana (posizione dell’Albero): Guarda in alto nei momenti difficili.
Ci sono molti sistemi per stare in equilibrio su un piede solo: uno di questi e’ guardare di fronte, un pochino verso l’alto. Se guardiamo in basso, il corpo segue quella direzione e crolla. Se guardiamo davanti e in alto, rimaniamo su.
Cosa ci insegna questa posizione?  Molto spesso nelle relazioni ci sentiamo come se stessimo in equilibrio su un piede solo. Ci sentiamo traballanti, insicuri, temiamo di cadere. In questi momenti siamo spesso tentati di guardare in basso; e in questo modo ci spingiamo ancora di più verso il basso. Proviamo ,invece,a guardare in alto. Ricordiamo a noi stessi che  in altre occasioni abbiamo affrontato momenti difficili e che possiamo farlo di nuovo. Confrontarci con situazioni scomode ci rafforza e ci fa essere piu’ empatici con gli altri.

Urdva Dhanurasana (posizione dell’arco all’insu’): Apri il tuo cuore
Il segreto di ogni apertura all’indietro non e’ tanto avere una grande flessibilità’ nella parte bassa della schiena , bensì essere flessibili nella parte alta della schiena e nelle spalle. Per poter fare questa posizione bisogna sollevare e aprire il cuore , piu’ che sforzare la parte bassa della schiena. 
Cosa possiamo apprendere sulle nostre relazioni da questa bellissima asana? Forse stiamo mettendo  troppa “bassa schiena” e troppo poco cuore nelle nostre relazioni, nel senso che avendo paura di aprire il nostro cuore indietreggiamo e rimaniamo distanti. La chiave di tutto e’ mettere maggiore amore e compassione: coltivare il sincero desiderio che le persone che amiamo siano felici, anche quando ci provocano un disagio emotivo. Se manteniamo questo desiderio vivo riusciamo a costruire una relazione basata su maggiore fiducia e apertura verso l’altro.

Sirsasana (posizione sulla testa): Cambia il tuo punto di vista sulla realtà
Ogni volta che ci mettiamo a testa in giu’, la circolazione sanguigna e il nostro punto di vista subiscono un profondo mutamento, andiamo a muovere liquidi ed emozioni stagnanti e rigeneriamo dal punto di vista fisico, mentale ed emotivo.
Cosa ci fa scoprire delle nostre relazioni questa potente asana? A volte abbiamo bisogno di ribaltare il punto di vista sulle nostre relazioni, perché’ tutti tendiamo a “sederci”, entrare nel tran tran quotidiano, creare delle abitudini e dare le cose per scontate. Modificare semplici abitudini e rompere gli schemi (es dormire dall’altro lato del letto, non avere paura di fare una domanda che non abbiamo mai osato fare,etc.) rinfrescherà la relazione e creerà’ maggiore interesse reciproco.

Balasana (posizione del bambino): Rilassati con il tuo partner
E’ una posizione di riposo che richiede allineamento e consapevolezza. Quando e’ effettuata correttamente allunga  e rilassa la colonna vertebrale, apre il cuore e ci permette di lasciare andare completamente.
Cosa può’ insegnarci sulla relazione affettiva? Troppo spesso ci dimentichiamo di prenderci dei momenti di rilassamento con il nostro partner, soprattutto quando la relazione e’ consolidata , ci preoccupiamo più delle questioni lavorative e della quotidianità’. Ci ritroviamo incollati al telefono, colmi di stress e tensioni , dando priorità’ al lavoro piuttosto che agli affetti, alla famiglia e all’amore. E necessario trovare un equilibrio tra amore/affetti e doveri professionali. Costruiamo un’oasi dove rifugiarci ogni giorno e invitiamo il nostro amato in quello spazio sacro di amore e scambio reciproco.

Savasana (posizione del cadavere): Lascia che il tuo compagni ti supporti
Savasana e’ la posizione finale in ogni sequenza di yoga; spesso viene indicata come la posizione più complicata da eseguire perché implica la nostra resa totale, il completo lasciarsi andare e scoprirsi vulnerabili. Quando lasciamo che il pavimento ci sostenga , ci apriamo ad una profonda consapevolezza, siamo tutt’uno, corpo, mente, spirito uniti.
Cosa possiamo portare nelle nostre relazioni affettive da questa asana? Quando siamo dentro ad una relazione talvolta e’ necessario arrendersi, essere vulnerabili e permettere al nostro compagno di sostenerci e di portarci. E’ bello trovare il coraggio di essere vulnerabili.

Namaste’ (Mantra : Mi inchino al Divino che c’e’ in te): Impara a vedere la Luce nel tuo partner
Quando ripetiamo il mantra Namaste’ con le mani giunte davanti sl petto, alla fine della pratica di yoga,  ci connettiamo con la nostra parte più pura e riconosciamo che anche gli altri hanno in se’ una scintilla di Divino, di Luce.
Cosa ci insegna? Immaginiamo come cambierebbe la nostra relazione se, ogni giorno, riconoscessimo gli aspetti più luminosi del nostro compagno. Troppo spesso, infatti, notiamo solo gli aspetti negativi. Proviamo ad impegnarci nel vedere le cose buone che diamo per scontate. Ringraziamo della presenza di questa persona nella nostra vita. E rimarremo innamorati.

Chi sono

 

RYT500 #yoga #yinyoga #hathayoga #shivaflow Teacher,Gypsy Caravan MasterTeacher,Vintage #tribalbellydance,#vegan & #heathylifestyle, #yogaconcinzia

Ultimi post

Seguimi